Giovedì 14 marzo recupero uscita Montello con Luisa Favaretto, Venerdì 15 marzo Serata la Valle della Loira, Domenica 17 marzo Pedalata fino a Padova!

Giovedì 14 marzo recupero uscita Montello con Luisa Favaretto, Venerdì 15 marzo Serata la Valle della Loira, Domenica 17 marzo Pedalata fino a Padova!

FIAB TrevisoGiovedì 14 marzo

Magico Montello

Recupero della gita inizialmente programmata per il 3 marzo e rinviata causa pioggia
Partenza 8,30 da Porta Santi Quaranta, attraversiamo il quartiere di Monigo, a Castagnole sosta caffè presso pasticceria Nascimben.
Ripartenza per Porcellengo, Musano, Montebelluna, arriviamo ai piedi del Montello, percorriamo lo Stradone del Bosco e prendiamo la Presa 15, Via Medaglie d’Oro. Arriviamo a Santa Maria delle Vittorie dove mangiamo un panino.
Ripartiamo e attraversiamo il Montello e giungiamo a Bavaria, poi Cusignana, Fontane e Treviso.
In tutto quasi 67 km, 500 metri di dislivello.
Pranzo al sacco.

Referente Luisa Favaretto 339 3625950

FIAB Treviso

Venerdì 15 marzo

Viaggi in bicicletta per il mondo:
racconti e immagini

I nostri soci Rosanna ed Ernesto ci racconteranno il loro bellissimo viaggio nella Valle della Loira:

“Il nostro primo viaggio, nato quasi per scherzo e autogestito. Dopo molte uscite con Fiab, quasi sempre in giornata e qualche volta di 2 o 3 giorni, abbiamo focalizzato che la cosa ci era sempre piaciuta ed eravamo tornati a casa sempre soddisfatti e ricaricati e allora… perché non provare l’esperienza solo in coppia ?
Sono nati così 5 giorni lungo la Loira, visitando 4 città ( Blois, Amboise, Tours, Orléans ) e 8 Castelli ( Chambord, Blois, Beauregard, Cheverny, Chaumont, Amboise, Clos-Lucé, Chenonceau ). 5 giorni pedalando, alternando momenti circondati dalla Natura, dal verde, dall’acqua e dai girasoli ad altri momenti immersi nella storia con Castelli ( con la C maiuscola ! ), re e regine, arte, cultura, tradizioni e terminando le nostre giornate sempre in un ottimo bistrot ( ehhhhhh….. siamo fortunelli ! )
Ogni castello ci ha catturato per le sue caratteristiche sempre diverse; ogni città ci ha emozionato con il suo centro pieno di storia. Volete partire con noi ???”

Vi aspettiamo!

Ore 20:15 presso Sala Conferenze Chiesa di San Francesco – ingresso dal Chiostro, si possono lasciare le bici dentro!

Referenti: Paola Bruttocao 3472422154 – Renata Giacomini 3483034224

FIAB Treviso

Domenica 17 marzo

A Padova!

Programma: Partiremo dalla ex stazionetta F.S.S. Santi Quaranta alle ore 8:45
Percorreremo la ciclabile Treviso – Ostiglia per circa 25 Km fino ad arrivare al chiosco “Punto di Ristoro Ostiglia” gestito dal simpatico Cristian e la mamma per un meritato pit-stop con cappuccino e brioche.
Ripartiremo poi in direzione Sud lungo il mitico “Cammino di Sant’Antonio” percorrendo il Muson dei Sassi che ci condurrà, dopo altri 25 Km circa nella bellissima città di Padova dove potremmo ammirare l’imponente Basilica di Sant’Antonio, Prato della Valle, le bellissime Piazze ed il centro storico.
A Padova ci fermeremo un paio di orette e, per chi vorrà faremo sosta in qualche baretto od osteria del centro città per gustarci uno snack, mangiare qualcosa o semplicemente bere un caffè.
Il rientro a Treviso prevederà di percorrere il tragitto al contrario, con orario stimato di arrivo a Treviso verso le 17:00 – 18:00.
Dati tecnici della pedalata:      
– lunghezza totale circa 100 Km (50km per chi torna in treno);

percorso: interamente pianeggiante con circa 50% di asfalto e 50% di sterrato agevole (ghiaino).

Difficoltà: medio/impegnativa per il chilometraggio. Necessita un buon allenamento ed una certa resistenza sulle medie distanze.
Raccomandazioni: – Portarsi tutto l’occorrente per alimentarsi ed idratarsi lungo tutto il tragitto.
 – Necessita avere una bicicletta in buono stato di manutenzione con freni efficienti e gomme in buono stato.
 – Indispensabile avere con se tutto l’occorrente per le piccole riparazioni si dovessero rendere necessarie (forature, …) al fine di essere il più possibile autonomi gravando il meno possibile sugli altri partecipanti alla gita.
 – Obbligatorio avere installate sulla bicicletta adatte luci anteriore e posteriore.
 – Seguire con scrupolo le direttive ed indicazioni del capofitta
Note: Per chi non se la sentisse di percorrere in bicicletta anche il tragitto di ritorno è sempre possibile prendere il treno alla stazione centrale di Padova con destinazione Treviso, cambiando a Mestre.

FIAB TrevisoVenerdì 22 Marzo si svolgerà il Convegno

STRADE SICURE PER TUTTI

PRESSO L’AUDITORIUM DELLA PROVINCIA DI TREVISO A SANT’ARTEMIO

CON IMPORTANTI RELATORI DA TUTTA ITALIA

ABBIAMO BISOGNO DI VOLONTARI E VOLONTARIE PER AIUTARCI AD ORGANIZZARE AL MEGLIO L’EVENTO

INFO SUSANNA 3496487898

FIAB Treviso

Sabato 23 Marzo si svolgerà l’Assemblea dei Soci

Ore 15, a seguire Apericena!

Casello 104 sull’Ostiglia

Informazioni Daniele Doni

Hai voglia di impegnarti con un’associazione dinamica,

che offre molte possibilità di mettere a frutto la propria esperienza e la propria voglia di fare?

Ti piacerebbe fare qualcosa insieme agli altri che ti faccia sentire utile, nella consapevolezza di contribuire al bene della comunità?

Candidati per il Consiglio Direttivo, scrivici!

(P.S. in realtà lo facciamo solo per le mitiche cene del consiglio direttivo…)

FIAB Treviso

APERTE LE ISCRIZIONI:

BICIVIAGGIO WILD VENETO DAL 24 AL 28 APRILE

https://www.biciviaggi.it/wild-veneto

WEEKEND LAGO DI ISEO E FRANCIACORTA 1-2 GIUGNO

CON FIAB BASSANOOOOOO

Programma in via di definizione:

Primo giorno: partenza in pullman e arrivo a Lovere, scarico bici, cappuccino, percorso di circa 45km lungo la sponda orientale del bellissimo lago con tappa intermedia per visitare Monte Isola o fare il bagno e prendere il sole. Arrivo in hotel a Capriolo, cena e pernottamento.

Secondo giorno: pedalata in Franciacorta lungo l’itinerario “Brut” e l’itinerario “Millesimato” con pranzo al sacco o in agriturismo, km 65 circa dislivello 550m circa, rientro ad Iseo, carico bici e partenza.

La quota non sarà superiore a 200 euro comprensiva di pullman, pernottamento e cena, eventuale battello, pranzo leggero.

Info Susanna 349 6487898

Posti limitati! Per iscriversi effettuare un acconto di Euro 100 tramite bonifico IT14W0708412000000000811055 con causale “Weekend Iseo”

La gita si effettuerà anche in caso di pioggia, con eventuale programma alternativo in caso di condizioni particolarmente avverse.

FIAB TrevisoE’ online il calendario 2024!

Lo trovi qui!

FIAB Treviso

LA TESSERA FIAB TREVISO!

SOSTENIBILE, FUTURIBILE, INDISPENSABILE.

PIU’ SIAMO E PIU’ CONTIAMO, PER UN FUTURO SEMPRE PIU’ CICLABILE.

CONTINUATE A SOSTENERCI PER RENDERE I NOSTRI TERRITORI SEMPRE PIU’ A MISURA DI PERSONE!

Ti piace fare gite in bicicletta con noi?

Vorresti che la tua città fosse più sicura, più sana e più vivibile?

Credi che la bicicletta sia la soluzione energetica e climatica?

Allora cosa aspetti? Iscriviti subito! La tua tessera aiuta noi a lavorare sul territorio e al nostro programma sociale, ma aiuta anche FIAB nazionale a portare avanti il suo importante lavoro, continuando a collezionare altri traguardi significativi per il bene di tutto il paese. Più siamo, più contiamo.

Da quest’anno le tessere saranno solo digitali! Ma se ti piace la carta puoi stampare la tessera che riceverai per email!

IMPORTANTI NOVITA’ SULLA VALIDITA’ DELLA TESSERA.  LA TESSERA 2023 SCADRA’ IL 31 DICEMBRE 2023 E QUINDI LA SUA VALIDITA’ NON SARA’ PROROGATA AL 31 MARZO DELL’ANNO SUCCESSIVO COME E’ STATO FINORA. ANALOGAMENTE LA TESSERA 2024 EMESSA DA ORA IN POI AVRA’ SCADENZA 31 DICEMBRE 2024. INVITIAMO QUINDI I SOCI A RINNOVARE ENTRO IL 31 DIC DI QUEST’ANNO LA LORO ISCRIZIONE PER GARANTIRE LA CONTINUITA’ DELLA ASSICURAZIONE RC.

Per iscriverti, clicca qui

FIAB Treviso

REGOLAMENTO GITE FIAB TREVISO APS

INDISPENSABILE AVER LETTO E SOTTOSCRITTO IL REGOLAMENTO GITE.

Durante le escursioni si è tenuti a rispettare il codice della strada, l’uso del casco è vivamente consigliato. L’associazione declina ogni responsabilità per danni recati a cose e persone. La cicloescursione non è una iniziativa turistica organizzata, bensì un’attività esclusivamente ricreativa-ambientale-culturale, svolta per il raggiungimento degli scopi statutari dell’Associazione.