Dal 20 al 25 agosto

Drauradweg: cicloviaggio lungo la Drava
Dalle Dolomiti alla Carinzia con FIAB Treviso APS

Ancora posti disponibili

Termine ultimo iscrizioni 20 giugno

Un viaggio indimenticabile di cinque giorni lungo la ciclabile della Drava partendo da un ambiente di spettacolare bellezza, in mezzo alle Dolomiti, a poca distanza dalle bellissime Tre Cime di Lavaredo. Seguendo il tratto italo austriaco della Drava, fiume transfrontaliero per eccellenza, da Cortina giungeremo a Volkermarkt per poi virare e raggiungere Klagenfurt nostra ultima tappa.
Nel lento pedalare lungo la ciclabile avremo modo di vedere i caldi laghi balneari delle Alpi con gli
aspri scenari delle montagne, vivaci città, villaggi, castelli e chiese gotiche ci faranno da scenario.
Il percorso di circa 320 km sarà distribuito sulle 5 giornate. Rientro da Klagenfurt in treno o da
Dobbiaco in auto. Pista ciclabile in gran parte su strada asfaltata.
Accompagnatore: Chiara Ghirardello cell 3285773931

Partenza da Treviso con treno delle 7:07 cambio a Calalzo per navetta, arrivo a Cortina ore 10,27
(pagamento individuale)

Prima tappa: Cortina – Lienz
Km 76
Dislivello 382 m
Discesa 927 m
In questa prima tappa visiteremo i resti del castello di Botestagno, il lago di Dobbiaco, le sorgenti
della Drava, e le belle cittadine di San Candido e Lienz.

Seconda tappa: Lienz – Sachsenburg
km 72
Dislivello 243 m
Discesa 331 m
Tra i luoghi di sosta e le attrazioni da menzionare della seconda tappa “Aguntum” un museo a
cielo aperto che propone uno spaccato della quotidianità ai tempi dell’antica Roma oltre che a
mostraci alcuni dei resti dell’antica città romana (ingresso €7). Irschen il famoso villaggio delle
erbe. Costeggiando i fianchi boscosi delle Gailtaler Alpen, con le loro erte cime rocciose, si
prosegue fino a raggiungere Sachsenburg.

Terza tappa: Sachsenburg – Villach
km 60
Dislivello 248 m
Discesa 293 m
Dopo aver visitato la chiesa fortificata della cittadina di Sachsenburg proseguiremo verso Spittal an
der Drau per visitare il palazzo rinascimentale di Porcia, nel cuore del capoluogo distrettuale.
Questo è fra gli edifici storici più importanti della zona del lago Millstätter See. Dopo aver visitato il
museo della cultura popolare, ci dirigeremo verso Villach.

Quarta tappa: Villach – Ferlach – Sankt Kanzian
km 75
Dislivello 282 m
Discesa 346 m
Lungo questa tappa possiamo ammirare numerosi laghetti che abbelliscono il paesaggio. La
ciclabile della Drava prosegue attraverso l’incantevole Valle del Rosental, passando per boschi e
castelli fino a Ferlach attraverso pendii boscosi. Visiteremo le belle cittadine di Sankt Margarethen
e Sankt Kanzian.

Quinta tappa: Sankt Kanzian – Volkermarkt – Klagenfurt
Km37 km
Dislivello 211 m
Discesa 205 m
Visita alla città di Völkermarkt passando lungo gli argini della Drava. Una volta superata
Völkermarkt il percorso cambia parecchio diventando più divertente, attraverseremo boschi e
graziosi centri abitati.
Punto di arrivo del nostro viaggio, Klagenfurt.
Rientro in treno.

Regolamento e Organizzazione Partecipanti
Come arrivare:
Per chi arriva con il treno-Bus Calalzo-Cortina e rientro a Treviso con il treno, partenza da
Klagenfurt (ore 16,22 – 19,30) costo treno più bici € 34,50
Per chi invece arriva a Cortina con auto propria, il rientro in treno sarà da Klagenfurt a Dobbiaco
(ore 16,02 – 19,54) costo treno più bici € 30,50

Pernottamento:
Tutti gli hotel da 3 stelle saranno forniti dall’Agenzia viaggi Magic di Mestre, costo totale hotel e
prima colazione €350 in camera doppia.
Dal costo sono esclusi pranzi e cene (circa €30 al giorno) ed eventuali ingressi a musei.

Quota FIAB € 15
La ciclovacanza si effettuerà con un minimo di 8 soci iscritti.
Iscrizioni entro il 30 giugno 2022
Informazioni Chiara Ghirardello 3285773931 WA oppure ch.ghirardello@gmail.com

FIAB Treviso

Non hai ancora rinnovato la tessera? Niente paura, puoi farlo qui.

E ricorda: la tessera FIAB non si fa solo per partecipare alle gite, ma anche per aderire ad un’idea di città e di territorio.

FIAB Treviso

Fino al 2 ottobre, lo ricordiamo, è possibile visitare al Museo Nazionale Collezione Salce in Riviera Margherita la bellissima mostra “Ruota a ruota. Storie di bici, manifesti e campioni.”

Attraverso i magnifici manifesti, vengono narrati non solo gli aspetti sportivi della storia della bicicletta, ma anche quelli sociali e di costume.

I SOCI FIAB HANNO UNO SCONTO SUL BIGLIETTO D’INGRESSO DI 2€ (DA 9 A 7 €) ESIBENDO LA TESSERA ALL’INGRESSO.

FIAB Treviso

QUI TROVI IL CALENDARIO GITE E ATTIVITA’

(in aggiornamento)

https://amicidellabicicletta.eu/calendario-gite-2021-fiab-treviso/

FIAB Treviso

FIAB Treviso

DONA A FIAB TREVISO APS IL TUO 5X1000!

Il momento della rivoluzione ciclabile è adesso.

Codice Fiscale 94129670264

FIAB Treviso

REGOLAMENTO GITE FIAB TREVISO APS

NECESSARIO ESSERE MUNITI DI MASCHERINA E GEL DISINFETTANTE A BASE ALCOLICA. Compilare e restituire al Referente il modulo di Autocertificazione. Le gite si effettueranno nel rispetto della normativa di prevenzione al contagio Covid 19. E’ INDISPENSABILE PORTARE L’AUTOCERTIFICAZIONE FIRMATA autocertificazione_generica ED AVER LETTO E SOTTOSCRITTO IL REGOLAMENTO GITE, DISPONIBILE QUI.

FIAB Treviso