leggi tutto fino in fondo per non perderti niente!

Giovedì 7.10 cicloescursione “Strada del Vino Rosso” con Daniele Doni, domenica 10.10 BIMBIMBICI ABBIAMO BISOGNO DI VOLONTARI, 4-10 ottobre Paciclica, prossimi appuntamenti del giovedì, cosa fa FIAB Treviso oltre alle gite

FIAB Treviso

Giovedì 7 OTTOBRE 2021

Strada del Vino Rosso

Percorso: facile – 51 km – treno/auto + bici
Partendo da Conegliano, arriveremo in periferia di San Polo di Piave dove sorge la chiesa di San Giorgio immersa tra vigneti e campi coltivati. Conserva al suo interno splendidi affreschi del ’400 fra i quali spicca un’Ultima Cena tutta speciale.
Proseguiremo girovagando per la campagna alla ricerca della chiesa dei Templari di Ormelle e della Torre di Rai di San Polo.
DETTAGLI:
Ritrovo 1: ore 8.00 alla stazione dei treni di Treviso, partenza alle 8.22.
Ritorno da Conegliano intorno alle 16.30. Arrivo a Treviso per le 17.00 circa.

Ritrovo 2 per chi viene in auto: a Conegliano nei pressi dello stadio di calcio dietro al cimitero in via Filzi, angolo con via del Lavoro vicino al supermercato CADORO. Poi ci ritroveremo in stazione FS di Conegliano per le 8.40.
Percorso: facile, di circa 51 km. Tutto asfalto.
Bicicletta: City bike o mountanbike.

Trasporto treno A/R 10,70 euro. Biglietto a cura dei partecipanti.
Pranzo: al sacco. O in trattoria. Vedremo.
Referente: Daniele tel. 331 4787035

FIAB Treviso

DOMENICA 10 OTTOBRE

BIMBIMBICI

Bimbimbici” è una manifestazione nazionale di FIAB, promossa in più di 200 Città Italiane, con il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente. Lo spirito della manifestazione è di promuovere la mobilità sostenibile e diffondere l’uso della bicicletta tra i giovani e giovanissimi.

Giunta alla 20° edizione nazionale (2001 – 2021) negli anni ha coinvolto milioni di bambini e di genitori, anche persone che usano la bicicletta raramente o addirittura solo per quest’occasione di festa.

Bimbimbici a Treviso si svolge quest’anno in collaborazione con ARPA Veneto e grazie all’importante sostegno e contributo della Polizia Locale e dell’Assessorato all’Ambiente del Comune di Treviso.

Il progetto di citizen science ed educazione ambientale ISPRA/SNPA CleanAir@School sulla qualità dell’aria si conclude con la pedalata organizzata insieme a FIAB Treviso APS per porre l’attenzione al tema dell’ambiente e per incentivare l’uso della bici come mezzo di trasporto ecologico per andare a scuola.

Il progetto è un’iniziativa dell’EPA Network (la rete delle agenzie ambientali europee), coordinata dall’AEA (Agenzia Europea per l’Ambiente). Il coordinatore del progetto per l’Italia è ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale), che partecipa insieme alle Agenzie del SNPA (Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente) aderenti all’iniziativa. Al progetto collabora anche l’ANCI (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani) e l’iniziativa è sostenuta dal Ministero della Transizione Ecologica, che ha concesso il patrocinio.

CleanAir@School è nato con l’obiettivo di coinvolgere le scuole di numerose città europee nel processo di sensibilizzazione nei confronti di uno dei temi ambientali più rilevanti per la salute dei cittadini, la qualità dell’aria. È pedalando insieme a BIMBIMBICI che i giovani e giovanissimi ambasciatori del progetto CleanAir@School vogliono essere testimoni del loro impegno concreto per migliorare la qualità dell’aria nelle loro città e combattere gli effetti nocivi sulla salute del biossido di azoto (NO2), uno degli inquinanti principali delle aree urbane, determinato in larga misura dal traffico autoveicolare. Anche BIMBIMBICI come CleanAir@School vuole “fare pratica di buona pratica” e dare prova di un cambiamento che consente di migliorare lo stato del nostro ambiente e della nostra salute fisica e mentale.

La partenza sarà in Piazzale della Costituzione a San Pelajo alle 10, ci sarà una breve tappa alle sorgenti del Botteniga per poi dirigersi in Via Lancieri Novara, dove verrà spiegato il funzionamento della centralina di rilevamento della qualità dell’aria e ci sarà una piccola merenda.

Si farà poi ritorno a San Pelajo lungo un percorso ad anello per strade poco trafficate e ciclabili.

Sarà anche un’occasione per rimarcare la necessità di percorsi ciclabili sicuri nei quartieri e verso il centro, per favorire la mobilità sostenibile nei tragitti quotidiani, e l’occasione per iniziare una collaborazione con un ente con il quale esistono particolari affinità.

ABBIAMO BISOGNO DI VOLONTARI PER LO SVOLGIMENTO DELLA MANIFESTAZIONE IN SICUREZZA, SE DISPONIBILI CHIAMATE SUSANNA 349-6487898

FIAB Treviso

4-10 OTTOBRE 2021

FIAB aderisce alla Marcia della Pace Perugia-Assisi del 10 ottobre 2021. 

A partire da lunedì 4 ottobre, diversi gruppi partiranno da Torino, Milano, Brescia, Verona, Parma, Roma e Grosseto per incontrarsi a Perugia il 9 di ottobre. Ogni sera, a conclusione della giornata trascorsa pedalando, sarà l’occasione per ricordare i valori di pace promossi dalla bicicletta.  

PACICLICA richiama l’attenzione sul nesso ormai inscindibile tra Pace e Sostenibilità ambientale ed economica ed esprime l’impegno civile della nostra associazione. 

Pedala con noi o seguici sui social durante Paciclica! Unisciti al gruppo che passa vicino alla Tua Città!

I cicloviaggi di Paciclica sono consigliati a chi ha un buon allenamento e partiranno con questo ordine:

– Da Torino, in sei giorni, cordata Blu, capogita Massimo Tocci (email: massimo.tocci@fiabitalia.it) SCHEDA TECNICA MI/TO    605 km
4/10 (Milano-Torino in Treno) partenza da Torino – Alessandria + Treno fino a Genova
5/10 Genova – Sarzana in treno, da Sarzana in bici fino a Lucca
6/10 Lucca – Firenze
7/10 Firenze – Arezzo
8/10 Arezzo – Passignano sul Trasimeno
9/10 Passignano sul Trasimeno –  Perugia

– Da Verona, in cinque giorni, cordata Gialla, capocordata Guido Dosso (email: guido@dosso.it)
partenza il 5/10 da Verona a Rovigo
6/10 Rovigo – Comacchio
7/10 Comacchio – Rimini
8/10 Rimini – Anghiari
9/10 Anghiari – Passo di Viamaggio – Perugia.

– Da Roma, in quattro giorni, cordata Rossa, capogita Giovanni Palozzi, (email: nc@instation.it) seguendo per il primo tratto la Via Francigena per poi deviare fino a Perugia. SCHEDA TECNICA ROMA  241.45 KM 2723,00 M. s.l.m.
6/10 Roma – Castel Sant’Elia (Santuario della Madonna Ad Rupes)
7/10 Castel Sant’Elia – Narni
8/10 Narni – Foligno
9/10 Foligno – Perugia

– Da Brescia, in tre giorni, cordata Verde, capogita Ettore Brunelli (email: ettorebrunelli@gmail.com) SCHEDA TECNICA BRESCIA
7/10 Brescia -Ferrara
8/10 Ferrara – Bagno di Romagna
9/10 Bagno di Romagna – Perugia/Ponte San Giovanni/Assisi

– Da Parma in tre giorni, cordata violetta. Modalità bici + treno. (email:ferrigin@gmail.com)
7/10 Parma – Aulla + treno fino a Pontedera (Pisa)
8/10 Pontedera – Siena (via San Gimignano e Monteriggioni) + treno fino ad Asciano
9/10 Asciano – Terontola (via Sinalunga e Foiano ) + treno fino a Perugia (arrivo h.14)

– Da Grosseto, in 3 giorni, cordata Arancione, capogita Angelo Fedi (email: angelofedi@gmail.com) SCHEDA TECNICA GROSSETO
7/10 Da Grosseto, Paganico, Montalcino, San Quirico d’Orcia (punto tappa)
8/10 Val d’Orcia, Pienza, Monticchiello e Montepulciano. Val di Chiana all’altezza di Valiano, il Lago Trasimeno a Castiglione del Lago (punto tappa).
9/10 Umbertide e, pedalando sulla Ciclovia del Tevere, si arriverà a Perugia – Ponte San Giovanni.

FIAB Treviso

PROSSIMI APPUNTAMENTI DEL GIOVEDI’

Giovedì 14 settembre

A Venezia in bici. Ritorno in treno, facile 45 km.

FIAB Treviso

COSA FA FIAB TREVISO OLTRE ALLE GITE?

Venerdì 17 settembre abbiamo consegnato la bandiera di Comune Ciclabile a ben 3 Comuni della Marca: Breda di Piave, Mogliano Veneto e Treviso, che ha ospitato la cerimonia.

Su iniziativa della FIAB Treviso, la premiazione è avvenuta in forma congiunta per sottolineare la necessità di sinergie e collaborazione tra i Comuni, tra l’altro aderenti all’IPA Terre Alte della Marca Trevigiana, nuovo strumento di programmazione decentrata e di sviluppo del territorio.

La Presidente ha sottolineato come non si tratti in realtà di una premiazione, ma di un audit di un processo che rientra nella necessaria transizione ecologica, e che quindi i Comuni non debbano “sedersi sugli allori” ma approfittare anche delle opportunità di formazione e interscambio con gli altri 150 Comuni della rete per lavorare sulle criticità segnalate.

La Presidente ha poi voluto riconoscere l’importante ruolo svolto dalla Mobility Manager del Comune di Treviso, Ing. Michela Mingardo, per migliorare e razionalizzare la rete ciclabile cittadina.

Domenica 26 settembre eravamo alla Festa dell’Uva di Sant’Angelo.

Organizzata insieme al GRA – Grande Raccordo Ambientale, la pedalata è stata un’occasione per parlare di aeroporto, mobilità e biodiversità.

FIAB Treviso

QUESTO VENERDI’ IL MAKALLE’ E’ CHIUSO!

CI VEDIAMO IL PROSSIMO VENERDI’

FIAB Treviso

MODIFICHE AL CALENDARIO GITE

SABATO 16 OTTOBRE –  PEDALATA CONTRO LA TRATTA

DOMENICA 17 OTTOBRE –  MONTE GRAPPA D’AUTUNNO CON NADIA E MARIO

DOMENICA 24 OTTOBRE –  CARSO IN FIAMME CON NADIA T. E GIGI

DOMENICA 7 NOVEMBRE –  COLLINE DEL PROSECCO CON MARINO

DOMENICA 28 NOVEMBRE –  PRANZO SOCIALE

FIAB Treviso

DONA A FIAB TREVISO APS IL TUO 5X1000!

Il momento della rivoluzione ciclabile è adesso.

Codice Fiscale 94129670264

FIAB Treviso

REGOLAMENTO GITE FIAB TREVISO APS

NECESSARIO ESSERE MUNITI DI MASCHERINA E GEL DISINFETTANTE A BASE ALCOLICA. Compilare e restituire al Referente il modulo di Autocertificazione. Le gite si effettueranno nel rispetto della normativa di prevenzione al contagio Covid 19.

E’ INDISPENSABILE PORTARE L’AUTOCERTIFICAZIONE FIRMATA autocertificazione_generica ED AVER LETTO E SOTTOSCRITTO IL REGOLAMENTO GITE, DISPONIBILE QUI.

FIAB Treviso