Domenica 17 dicembre 2017

"Cison di Valmarino – La via dell’acqua o via dei Mulini”
È un incantevole percorso Storico-Naturalistico che inizia dal Centro di Cison Di Valmarino e risale la valle del Torrente Rujo che attraverseremo al primo bellissimo "Ponte Dei Sassi", e salendo lungo la Via Serenissima fino ad arrivare al "Bosco Delle Penne Mozze", il memoriale degli Alpini immerso nella natura.
Saremo rapiti dall'incanto della natura, dall'incessante suono dell'acqua che scorre, dai profumi del sottobosco e dalle cascatelle che inaspettatamente si mostrano lungo il tracciato!
Si partirà dal piazzale della funicolare che sale a Castelbrando, raggiungeremo la Piazza principale dove faremo una breve sosta per la colazione. Da qui attraverseremo il torrente Rujo  costeggiando il corso d'acqua che ci porterà in un'ora al "Bosco Delle Penne Mozze" dove potremo vedere le Stele piantate in ricordo degli Alpini caduti e dispersi.

Riprenderemo quindi il cammino per raggiungere una cascatella e inizieremo la discesa su sentiero boschivo ammirando il panorama che si apre davanti a noi sulla vallata. Al termine dell'escursione ci sarà la possibilità di visitare il mercatino di Natale e di gustare le pietanze proposte dal comitato festeggiamenti.
GITA A PIEDI DI ½ GIORNATA
Ritrovo: Ore 8,20 Parcheggio supermercato Famila in Viale della Repubblica;
Partenza: Ore 8,30 con auto proprie;
Percorso: 3 ore circa – 300 m. dislivello;
Costo: € 3,00 contributo Fiab TV – Costi auto da dividere tra i partecipanti;
Pranzo: Libero a discrezione dei partecipanti;
Referente: Nadia Barbisan 339 8595296;
Iscrizioni: Entro venerdì 15 dicembre 2017 c/o Palazzo del Podestà o contattando il referente;
N.B: Si consiglia di indossare scarponcini da trekking e bastoncini.
L'escursione è riservata ai soci.
Si raccomanda: durante le escursioni si è tenuti a rispettare il codice della strada e/o di rimanere sui sentieri. L’associazione declina ogni responsabilità per danni recati a cose e persone. L'escursione non è una iniziativa turistica organizzata, bensì un’attività esclusivamente ricreativa-ambientale-culturale, svolta per il raggiungimento degli scopi statutari dell’Associazione.

 
Amici della Bicicletta - FIAB, Via Barbano da Treviso 22, 31100 TREVISO | Powered by Joomla! OPENSOURCE GNU/GPL