Domenica 20 settembre 2015

ALLA SCOPERTA DEI TESORI DEL PIAVE
Itinerario ad anello con partenza da Breda di Piave (TV)
L' escursione può rappresentare un' opportunità per riscoprire alcuni "tesori nascosti" fra le terre rivierasche della Piave: storie di carioti e di vecchie fornaci, di traghettatrici bambine,  di sponde e di eserciti contrapposti, ma anche di una natura rigogliosa e sorprendente nella sua capacità di sopravvivere e rinnovarsi e non svelarsi mai del tutto...
Partiremo da Breda di Piave per raggiungere il Sacrario militare di Fagarè, proseguiremo poi verso il tranquillo e ombreggiato argine sinistro della Piave fino a Stabiuzzo dove scenderemo al greto del fiume  in località Madorbo. Riattraverseremo la Piave nell'isola di Papadopoli per esplorare, subito dopo pranzo, l'Oasi del Codibugnolo a Salettuol. Da qui ripartiremo per tornare a  Breda di Piave dove il giro si concluderà.
Se necessario, tempi e percorso potranno subire delle modifiche  in itinere.
A pranzo per chi lo desidera saremo accolti in una Azienda Agricola di     Maserada   dove  Roberto e Annalisa  ci prepareranno pane e dolci fatti in casa e un sacco di buoni piatti con i prodotti  biologici del loro orto.
 Letture consigliate:
“Medium Urbis Duemila anni di storia in riva alla Piave”  di Simone Menegaldo- Sismondi editore
“Ines del traghetto”  di Alessandra Jesi Soligoni -Piazza editore

  DETTAGLI
Ritrovo: a Breda di Piave, Piazza Olivi, ore 8,15; partenza ore 8,30
Tipologia del percorso: facile, pianeggiante;  stradine e tratti di pista ciclabile, in prevalenza su asfalto ma con tratti di sterrato; qualche tratto di strada dove prestare attenzione
Lunghezza: 45 Km circa
Ritorno a Breda di Piave, Piazza Olivi, verso le 18,30
Pranzo: per chi lo desidera in Azienda Agricola al costo di 10 euro; altrimenti al sacco.
Referenti: Giovanna Giacomini tel. 347 4790394  Giovanna Piovesana tel. 348 0698769
Iscrizione: venerdì 18 settembre in sede oppure, entro questa data, telefonando direttamente alle referenti (preferibilmente di pomeriggio)
Costo: 5 euro, comprensivi di contributo fiab, contributo oasi del Codibugnolo, pausa caffè.
            10 euro per il pranzo (facoltativo)
Cicloescursione aperta ai soci.
Portare una camera d'aria di scorta; consigliabile caschetto per bici e giubbino riflettente.
Si raccomanda ai partecipanti di rispettare le indicazioni dell'organizzazione e specialmente di rispettare le norme del Codice della strada; ognuno sarà responsabile del suo comportamento.
Si ricorda che la FIAB-ONLUS è un'associazione ambientalista di volontariato e che la presente uscita  non costituisce attività professionale turistica o d'altro tipo. Si declina ogni responsabilità per danni a persone o cose.
 
Amici della Bicicletta - FIAB, Via Barbano da Treviso 22, 31100 TREVISO | Powered by Joomla! OPENSOURCE GNU/GPL