Da Venerdì 10 a Domenica 12 luglio 2015

1915 Primo di guerra: la guerra bianca in alta quota sulle Dolomiti d'Ampezzo
DESCRIZIONE:
Nell'anno del centenario della prima guerra mondiale, anche la FIAB di Treviso vuole ricordare la grande guerra, e intende  seguire, con specifiche ciclo escursioni, anno per anno, le principali tappe e vicende dell'immane conflitto.
Nel 1915 il lungo fronte italo-austriaco toccò anche le spettacolari montagne delle Dolomiti. Qui si svolse una guerra inedita e terribile, la cosiddetta guerra bianca, che ha lasciato numerosissime tracce, spesso indelebili, in molti luoghi divenuti  poi ricercate mete del turismo europeo.

Cortina dopo quattro secoli di dominio austriaco, trovatasi già nel '15 nel pieno della guerra,  entrerà nel '18 nel regno d'Italia, divenendo, ben presto, una delle mete più esclusive della turismo montano.
Primo giorno (venerdì 10 luglio): Partenza dalla stazione dei treni di Calalzo alle 9.45. Percorreremo in bici un classico itinerario del ciclo turismo: la via delle Dolomiti da Calalzo fino a Cortina. Il percorso, di circa 35 km, è in leggera salita. Arrivati a Cortina alloggeremo in un piccolo albergo nel centro della cittadina ampezzana.
Secondo giorno (sabato 11 luglio): Con un autobus di linea raggiungeremo passo Falzarego. Nei pressi del passo visiteremo il Museo all'aperto della grande guerra. E' un area museale che si estende per un raggio di 5 km e comprende il museo all'aperto del Lagazuoi, con trincee, gallerie, posti di vedetta delle linea austriaca ed italiana ed il museo austriaco del Forte Tre Sassi.
Terzo giorno (domenica 12 luglio): Ripercorreremo in bici la via delle Dolomiti da Cortina a Calalzo, ovviamente in leggera discesa. Arriveremo a Calalzo nel pomeriggio.

DETTAGLI:
Ritrovo: Alla stazione dei treni di Calalzo venerdì 10 luglio alle 9.30 e partenza alle 9.45
Ritorno: Alla stazione dei treni di Calalo domenica 12 luglio nel pomeriggio.
Percorso: In bici Km. 35 e 35 (venerdì e domenica) e trekking della grande guerra (sabato).
Costo: €. 110,00 Comprensivo di PERNOTTAMENTO E PRIMA COLAZIONE PER DUE NOTTI NEL CENTRO DI CORTINA.
Nella quota NON sono compresi i costi del viaggio verso e da Calalzo, su cui, a seconda del numero dei partecipanti, cercheremo la soluzione più adeguata, i pasti, e quanto non espressamente indicato.
Referenti: Roberto tel. 339 4123300 e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.     Gigi tel. 349 4559117
Iscrizioni: Entro il venerdì 26 giugno presso Palazzo del Podestà dalle 18 alle 20 o contattando i referenti, al momento dell’iscrizione sarà chiesto una caparra di 30 €.
I posti sono limitati.
Si raccomanda: durante le ciclo-escursioni si è tenuti a rispettare il codice della strada, l’uso del casco è vivamente consigliato. Portare camera d'aria di scorta. L’associazione declina ogni responsabilità per danni recati a cose e persone. L'escursione non è una iniziativa turistica organizzata, bensì un’attività esclusivamente ricreativa-ambientale-culturale, svolta per il raggiungimento degli scopi statutari dell’Associazione.

 
Amici della Bicicletta - FIAB, Via Barbano da Treviso 22, 31100 TREVISO | Powered by Joomla! OPENSOURCE GNU/GPL