Domenica 14 giugno 2015

“Profumi e sapori”

Una giornata dedicata ai profumi, ai sapori, ai luoghi ed alle emozioni. La nostra pedalata partirà da Treviso dal piazzale della Fiera, costeggeremo il fiume Sile lungo la “restera” fino a Cendon di Silea, da li andremo sull’altra sponda con il traghetto, nell’eventualità che la passerella dei Burci fosse chiusa, arriveremo a Cendon dal centro di Silea.

Dall’imbarcadero, percorreremo un breve tratto della via Claudia Augusta fino ad arrivare a Roncade al piazzale di fronte al Castello. Saluteremo ed accoglieremo coloro che vorranno aggregarsi alla gita e ci dirigeremo quindi a Meolo, visiteremo in compagnia dell’assessore al turismo del Comune, “Ca Cappello” sede municipale. Verso le 11,00 ripartiremo in direzione di Monastier, da qui lungo la “strada bassa”, ricordo delle vicende narrate da Hemingway, giungeremo all’inizio dell’abitato di Zenson di Piave all’azienda vinicola “Terre Grosse”.  Guidati dalla proprietaria visiteremo la tenuta e la cantina, sosteremo nell’atrio per il pranzo che potrà essere al sacco o a buffet,  potremo degustare varie qualità di vini gentilmente offerti e per chi lo vorrà ci sarà anche la possibilità di fare acquisti (avremo un mezzo al seguito per l’eventuale trasporto). Il primo pomeriggio sarà dedicato alla visita dell’incantevole scenario  del parco fluviale di Zenson, a breve distanza lungo l’argine del Piave incontreremo anche una trincea della prima guerra mondiale. Attraverso la campagna ritorneremo a Roncade ed infine a Treviso con visita “a sorpresa” lungo il percorso. 
LA GITA E’ APERTA A TUTTI, SOCI E NON SOCI
Ritrovo : Ore 8.00 prato della Fiera di Treviso
Percorso: Km. 60 circa – Facile / brevi tratti sterrati
Sosta: Ore 09,30 a Roncade -  Ore 10,15 – 11,00 a Meolo
Sosta e pranzo: Ore 11,45 – 14,00 Az. Agr. “Terre Grosse” di Zenson di Piave
Pranzo: Al sacco o a buffet al prezzo di €. 10,00
Ritorno: Ore 17,30 – 18,00 a Treviso
Referente : Giampietro 348 2419596
Iscrizioni: Contattando il referente entro venerdì 12 giugno 2015.
Si raccomanda: durante le escursioni si è tenuti a rispettare il codice della strada, l’uso del casco è vivamente consigliato. Portare camera d'aria di scorta. L’associazione declina ogni responsabilità per danni recati a cose e persone. La cicloescursione non è una iniziativa turistica organizzata, bensì un’attività esclusivamente ricreativa-ambientale-culturale, svolta per il raggiungimento degli scopi statutari dell’Associazione.

 

 
Amici della Bicicletta - FIAB, Via Barbano da Treviso 22, 31100 TREVISO | Powered by Joomla! OPENSOURCE GNU/GPL