Sabato 5 e Domenica 6 ottobre 2013 PDF 

GRADO E LAGUNA
DESCRIZIONE: La laguna di Grado è la più bella dell’intero bacino Mediterraneo, un luogo senza tempo, regno dell’acqua, del vento e del silenzio. Un ecosistema unico, dall’equilibrio delicato, tuttora perfettamente conservato, per proteggere il quale sono state create due grandi riserve naturali, habitat ideale per decine di specie di uccelli acquatici che vi nidificano o che vi fanno tappa nel periodo delle migrazioni, come gli aironi, le folaghe, i germani reali, le alzavole, le marzaiole, le anatre e i gabbiani. E’ alla riserva naturale della foce dell’Isonzo che faremo la nostra prima tappa.

 La giornata prosegue con la visita alla bella città di Grado, paese natale del poeta Biagio Marin, con il suo centro storico dalla grazia veneziana, gli edifici paleocristiani, le antiche basiliche, i numerosi campielli e vicoli, le pittoresche case dei pescatori. Alla sera, allontanandoci dalla costa e attraversando la sottile lingua di terra che unisce Grado alla terraferma, arriveremo ad Aquileia, importante sito archeologico e storico, per la notte all’ostello. La seconda giornata inizierà con la visita alla Basilica patriarcale, per poi proseguire pedalando attraverso la silenziosa pianura friulana alla volta del paese dei due castelli: Strassoldo, che costituisce un raro esempio di antico borgo medievale, estremamente ben conservato e di raro fascino. L’ultima tappa importante sarà la città fortezza costruita dai veneziani e chiamata la città stellata per la sua pianta poligonale a stella con 9 punte: Palmanova.
Lettura consigliata: Biagio Marin “Le due rive. Reportage adriatici in prosa e in versi” Diabasis DETTAGLI :
Ritrovo: sabato piazzale stazione ferroviaria Treviso ore 7.20
Partenza: treno ore 7.35 con arrivo a Monfalcone ore 9.40
Ritorno: domenica treno da Udine 18.07 con arrivo a Treviso 19.23
Percorso: interamente pianeggiante, 120 km circa, equamente suddivisi in due giornate
Costo: euro 65,00 comprensivo di: biglietti ferroviari, trasporto bici, visite guidate a Grado - Aquileia - Strassoldo, pernottamento, contributo fiab (decurtazione di 7 euro per chi utilizza la bici pieghevole)
Pranzo: primo giorno al sacco - secondo giorno a scelta al sacco o trattoria, non compreso nella quota
Cena: primo giorno trattoria, non compreso nella quota
Referente: Laura, Marcello, Carmen cell. 333 9944113
Iscrizioni:   contattando i referenti entro il 1° ottobre - 18 adesioni max
Note: numero posti limitati: massimo 18 persone

 

E’ importante controllare il funzionamento delle luci, ne avremo bisogno la prima sera, consigliato anche un giubbino rifrangente. Si raccomanda inoltre di portare camera d’aria di scorta.

 
Amici della Bicicletta - FIAB, Via Barbano da Treviso 22, 31100 TREVISO | Powered by Joomla! OPENSOURCE GNU/GPL