Sabato 5 e Domenica 6 ottobre 2013

Da Bardolino a Vicenza lungo l’itinerario 1 della REV Ciclo manifestazione Coordinamento Regionale Fiab di “inaugurazione ed assaggio” - Km 40 sabato e 70 domenica
In questi ultimi anni grazie anche alle nostre iniziative  e al nostro quasi martellante impegno la Regione Veneto si è dotata di una rete cicloturistica di tutto rispetto che sicuramente non ha niente da invidiare quelle dei paesi d’oltralpe. Stiamo parlando della   REV  =  Rete Escursionistica Veneta, ovvero sia “ Veneto in Bicicletta”.
Anche quest’anno abbiamo programmato un’iniziativa per valorizzare uno dei percorsi  della REV che dalle sponde del lago di Garda ci porterà prima a Verona la città di Giulietta e Romeo(dove pernotteremo, mentre  il secondo arriveremo  a Vicenza, la città del Palladio..
Programma di massima – (Referente per Treviso Emanuela 349.4769400) Bus condiviso con Fiab di Belluno, partenza ipotizzata ore 8.15/8.30 parcheggio davanti Sportler di Silea, con destinazione Domegliara.

Ore 10,30 partenza da Domegliara per Ponton, Pivezzano, e Bardolino, arrivo ore 11,15, km 10 circa di cui 5 su percorso ciclabile.
Ore 11,30 partenza da Bardolino (inizio percorso REV 1 segnalato con segnaletica cicloturistica dedicata fino a Venezia) seguendo la costa del Lago fino a Garda su percorso ciclopedonale, km 2, circa 30 minuti con soste per fotografie e poi deviazione verso l’interno per Albarè Stazione e Rivoli, arrivo ore 12,45; (percorso con breve salita), circa 8 km.
A Rivoli ore 13,00 incontro con le autorità (Sindaci, Provincia e Regione) e successiva sosta con pranzo al sacco o nelle strutture ricettive locali.
14,30 partenza da Rivoli e percorrendo interamente la ciclabile del Biffis, transitando da Bussolengo si arriva a Verona. (circa 20 km, arrivo previsto alle ore 16,00 circa al luogo del pernottamento – Centro Monsignor Carraro, Lungadige Attiraglio,
Pomeriggio libero per la visita della città da raggiungere in bicicletta, 4 km, cena in centro in gruppo e rientro dopo cena (munirsi di fanali anche se la strada è illuminata)
Domenica mattina, partenza ore 8,30, attraversamento di Verona seguendo il tracciato segnalato della REV (con deviazione turistica per alcuni dei principali monumenti) e prosecuzione per Vicenza prima lungo una parte degli argini dell’Adige, poi per la campagna di san Martino Buon Albergo e Colognola ai Colli; si arriva a Soave, ore 11,30, 30 km con qualche ondulazione.
Sosta a Soave per la visita alla cittadina ed al castello, pranzo al sacco o nelle strutture locali, partenza ore 14,00 per Vicenza transitando per Monteforte, Montebello, Brendola e Acugnano, km 35 circa, con arrivo ore 16,30 circa. Ore 17,00 treno straordinario per Padova e Mestre con arrivo a Mestre alle ore 18 circa
Per maggiori informazioni sulla rete REV vedi http://www.venetostrade.it/venetoinbicicletta/ dove potrai scaricare articoli, cartografie e tracce GPS.

Note: - per i due giorni portatevi il necessario per la pioggia e cambi  completi, in quanto non abbiamo problemi ad avere le borse con noi  visto che il bus le trasporterà.
-per sabato a mezzogiorno munitevi di pranzo al sacco ma per chi lo  desidera ci sarà la possibilità di pranzare presso il Bicigrill di  Affi, la sera ceneremo a Verona in un ristorante scelto da Fiab Verona ed il costo è stato stabilito sui 15€
- Domenica pranzeremo a Soave e avremo la possibilità di sostare in un luogo dove un al prezzo di 3,50€ potremmo acquistare panini ed  altri snack, perciò non è necessario che portiate anche il pranzo  di Domenica
- il costo del pernottamento più colazione è di 35€ più 23 € per il  bus,

 
Amici della Bicicletta - FIAB, Via Barbano da Treviso 22, 31100 TREVISO | Powered by Joomla! OPENSOURCE GNU/GPL