sabato 1 e domenica 2 giugno 2013

Dal Brenta all’Adige e sino al lago di Garda
Referenti: Claudio Cesca 3282118455 e Renzo Dalla Venezia 339709748
Programma di massima: Questa escursione, contemporaneamente vissuta da tutte le FIAB italiane su diversi itinerari per costruire una vera rete ciclabile in Italia, presenta caratteristiche molto varie ed entusiasmanti sia per ambiente che per ciclabilità.
Il giorno successivo, dopo colazione, percorreremo la strada che da Levico porta a Caldonazzo, costeggeremo per un tratto l’omonimo lago, per poi addentrarci verso Vigolo Vattaro (m 728), punto più alto della nostra escursione e poi giù, in vertiginosa discesa, a sud di Trento. Dopo aver percorso un breve tratto della ciclopista del Sole in direzione Sud, ci dirigeremo verso Torbole sul Lago di Garda, dove la splendida vista sul lago coronerà i nostri due giorni di “pedalate”. E se il tempo lo permetterà, i più temerari, proveranno a fare il bagno. Infine stiamo “lavorando” anche per concludere l’escursione con un “degno” pranzetto!
Il pullman ci prenderà a Torbole per riportarci stanchi, sazi e felici, a Mestre in serata.
Ritrovo: per Fiab Mestre ore 7.30 in via Torino – mercato ortofrutticolo per carico bici su carrello. Per Fiab Treviso sarà prevista una fermata a Treviso.
Rientro: da Torbole (lago di Garda) con bus+carrello nel tardo pomeriggio di domenica.
Percorso: asfaltato con brevi tratti di sterrato
Lunghezza: 134 Km (72 I°g.+ 62 II°g.)
Dislivello: 1227 m (748 I° g.+ 479 II° g.)
Difficoltà: Media+ Gd=(120 I° g + 98 II° g)
Bicicletta: MTB o Citybike
Pranzo: al sacco il primo giorno, offerto in ristorante il secondo
Iscrizioni: contattando i referenti. Contributo per i soci: € 130.00
Note: I freni devono essere in perfetta efficienza! Camera d’aria di scorta (meglio se due). Consigliato il caschetto. Voglia di divertirsi. I bagagli saranno trasportati dal pullman.

Partiremo, come di consueto, da via Torino, davanti al mercato ortofrutticolo con un pullman con carrello della ditta Marconviaggi. Scenderemo nella deliziosa cittadina di Bassano e dopo aver attraversato il mitico ponte, percorreremo la silenziosa ciclabile del Brenta, che dopo Cismon del Grappa prende anche il nome di via Claudia Augusta. In leggera salita, arriveremo fino al lago di Levico, dove ci accomoderemo in albergo e gusteremo una tipica cena Trentina.

 

 

 

 

 
Amici della Bicicletta - FIAB, Via Barbano da Treviso 22, 31100 TREVISO | Powered by Joomla! OPENSOURCE GNU/GPL