Domenica 5 maggio 2013

DALL'ADIGE AL PO - Ciclo manifestazione regionale
Comunicato - FIAB VENETO. Le buone notizie viaggiano su due ruote. Nuovo percorso ciclabile dall’Adige al Po.
In un momento difficile per il Paese c’è una buona notizia: domenica 5 maggio si inaugura il percorso ciclabile Adige-Po in Polesine con una ciclo-manifestazione delle Associazioni FIAB del Veneto.
 La realizzazione del percorso è un esempio di buona politica e di buona amministrazione: su un costo di circa 3,6 milioni di euro, il 60% è stato sostenuto  da fondi europei e regionali, il 15% dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e il restante 25% dagli otto Comuni coinvolti, consapevoli delle ricadute positive per il territorio:  Lendinara, Villanova del Ghebbo, Fratta polesine, Villamarzana, Pincara, Frassinelle Polesine, Arquà Polesine e Polesella.
 Tutti i sindaci, di colore politico diverso, si sono attivati per cercare finanziamenti, mentre il Comune di Fratta Polesine ha curato il versante delle approvazioni e degli appalti, fungendo da regia generale. 
PROGRAMMA DELLA GIORNATA
Ritrovo:  ore 08,30 al parcheggio 'sportler' a Silea (vicino uscita Treviso Sud) per carico bici nel bus. Arrivo a Cà Morosini ore 9,30 - scarico bici dal bus;
- ore 10,00 partenza di tutti i gruppi da Ca' Morosini sull'Adige, e imbocco dell'argine destro del fiume Adige fino a Brabuglio e deviazione per Saguedo;
- ore 10,15 arrivo a Lendinara (km 5), visita a Musei e Palazzi del centro fino alle ore 11,30; poi partenza per Villanova del Ghebbo lungo Adigetto e arrivo a Fratta Polesine (km 9);
- ore 12,00 arrivo a Fratta Polesine, cerimonia con i sindaci, accoglienza e sosta pranzo, visita al Museo di casa Matteotti, alla villa Badoer del Palladio e patrimonio Unesco;
- ore 15,00 proseguimento lungo il canal Bianco fino al Mulino del Pizzon, museo e conca di navigazione e poi Pincara (km 9);
- ore 15,45 partenza per Arquà Polesine, (km 12);
- ore 16,15 arrivo al Castello di Arquà e ripartenza ore 16,30 per Polesella (km 6);
-ore 16,45 arrivo a Polesella, visita del centro e ripartenza con gli autobus ore 17,30
- ore 17,45 circa arrivo previsto a Treviso.
Contributo: € 17,00 - Pranzo: al sacco
Iscrizioni: unicamente venerdì 26/4/2013 c/o sala Conferenze di Palazzo del Podestà - Via Calmaggiore 10 Treviso dalle 18.00 alle 19.00 o contattando il referente (Gigi cell. 349 4559117)

 Il percorso, lungo 35 km, consente di andare dall’Adige al Po visitando cittadine di grande interesse storico ed artistico del Polesine; esso -  dichiara l’ing. Passigato che lo ha progettato – “è l’esempio di come attrezzare territori  vasti con una infrastruttura continua, sicura e condivisa con il territorio”. Il percorso, già di per sé ricco di attrattive per il territorio che attraversa, offre inoltre la segnaletica di direzione, totem e bacheche esplicativi,  nonché una brochure di presentazione scaricabile da un sito dedicato.
Tutte le Associazioni  FIAB partecipanti alla manifestazione del  5 maggio si incontreranno a Ca’ Morosini sull’Adige e da lì partiranno alle 10 puntando in direzione di Polesella, dove si giungerà a metà pomeriggio.
 “Vogliamo essere un continuo elemento di stimolo per le amministrazioni che si impegnano a porre la ciclabilità come elemento significativo nella loro attività amministrativa: perciò siamo pronti a testimoniare la nostra approvazione   e a darne atto a quelle amministrazioni più positivamente impegnate; in quest’ottica -  conclude il coordinatore FIAB  Veneto Luciano Renier  -  diverrà momento giustamente centrale la cerimonia coi sindaci che si svolgerà a Fratta Polesine a mezzogiorno”.

 
Amici della Bicicletta - FIAB, Via Barbano da Treviso 22, 31100 TREVISO | Powered by Joomla! OPENSOURCE GNU/GPL