Fiab-AdB di Treviso: COMUNICATO STAMPA

ANCHE NEL 2013 CONTINUEREMO  A VIGILARE PER LA MOBILITA' SOSTENIBILE
Si è  svolta  recentemente  l’Assemblea annuale della FIAB-Amici della Bicicletta di Treviso, con all’ordine del giorno anche il rinnovo delle cariche sociali.
Il direttivo uscente ha presentato all’assemblea  il programma delle gite e degli eventi culturali previsti per il 2013; inoltre ha relazionato ai soci sulle attività  svolte l’anno scorso:
- comunicati  con cui è stata chiesta l’istituzione di una generale Zona 30kmh all’interno delle Mura di Treviso e l’aumento delle zone pedonali;
- le manifestazioni pubbliche in occasioni di incidenti mortali e della giornata Salvaiciclisti
- banchetti per la raccolta firme per  la petizione Salvaiciclisti,

- il contributo al PAT  di Treviso , nella duplice forma di adesione al documento collettivo delle Associazioni e di documento singolo;
- adesione al Coordinamento Provinciale  “Salviamo il Paesaggio”
- “Bimbimbici” , manifestazione nazionale della FIAB di sensibilizzazione di famiglie e bambini
 - Adesione alla Carta di Toronto
 Sono state  poi proposte le altre attività in programma per il 2013:
- Valutazione del  PAT  definitivo di Treviso
- Raccolta firme sul riconoscimento dell’incidente “in itinere” in bici
- Uscita in bici da Treviso ad Altino romana  come attività per il Coordinamento “Salviamo il Paesaggio” (14 aprile)
- Un incontro pubblico sul  Parco del Sile
- In occasione delle elezioni comunali di Treviso: una tavola rotonda coi candidati sui problemi della mobilità e un appello-impegno ai partiti su punti precisi della tematica stessa.
- Organizzazione di Bimbimbici nel prossimo mese di maggio
L’assemblea dei soci  ha approvato quanto sopra ed ha eletto il nuovo direttivo nell’ambito del quale è stato successivamente  confermato  presidente il prof. Roberto Pignatiello.

24 marzo 2013

 
Amici della Bicicletta - FIAB, Via Barbano da Treviso 22, 31100 TREVISO | Powered by Joomla! OPENSOURCE GNU/GPL