Domenica 7 ottobre 2012

Viaggi Letterari: HEMINGWAY e la Grande Guerra

Questa uscita propone un itinerario letterario che ripercorre alcuni dei  luoghi e la storia del giovane  Hemingway, che durante la prima guerra mondiale si arruolò volontario nella Croce Rossa Americana (ARC). La tappa finale del percorso sarà il cosiddetto “Buso del Burato” a Fossalta di Piave, luogo del suo ferimento dell'8 luglio 1918.   Hemingway era poco più di un ragazzo e questa esperienza segnò profondamente la sua vita tanto da definirsi “un ragazzo del Basso Piave” o da affermare: “sono un vecchio fanatico del Veneto e qui lascerò il mio cuore”. Tornerà in questi luoghi dopo trent'anni, attraverso un viaggio della memoria da dove prenderà corpo “Di là  dal fiume e tra gli alberi”, romanzo scritto nel 1950, che ha come sfondo sia la campagna attorno a Fossalta, che la splendida Venezia: dall'Hotel Gritti all'Harry'S Bar, dalla laguna, dove amava andare a caccia nelle botti immerse a pelo d'acqua, alle montagne di Cortina.

 Durante la sua esistenza Ernest Hemingway ha vissuto innumerevoli amori, uno dei quali è stato quello nato con l'infermiera Agnes von Kurowsky dopo il ferimento a Fossalta e da cui trarrà ispirazione per scrivere, tra il 1928 e il 1929, “Adddio alle armi”, dove i temi della guerra, dell'amore e della  morte si intrecciano per riproporsi successivamente in quasi tutte le sue opere.
STRADA FACENDO: Abbandonata la Restera, percorreremo strade secondarie di campagna che ci porteranno a Chiesavecchia di Monastier, dove visiteremo i resti dell'Abbazia di Santa Maria del Pero. Proseguendo verso San Pietro Novello, troveremo Villa Albrizzi (la casa dei bachi da seta, che ispirò del racconto “Insonnia”), nei cui pressi ci fu un duro combattimento, e raggiungeremo così Fossalta di Piave, pedalando sulla “strada bassa” che lo stesso Hemingway faceva in bicicletta. Sull'argine ci raccoglieremo intorno alla stele e al Monumento della Pace per ricordare quei tragici momenti della guerra. Dopo pranzo prenderemo la via del ritorno verso Pralongo, toccando ancora luoghi cari a Hemingway: Casa Botter, posto ristoro ARC n. 14, Scuola Elementare (ora demolita), la Casa Gialla di Fornaci. Si tornerà infine a Treviso attraverso strade tranquille.
Letture consigliate: Hemingway  “Addio alle Armi” – “Al di là dal fiume e tra gli alberi”
                                  G. Cecchin “Con Hemingway e Dos Passos sui campi di battaglia della Grande Guerra

Gli organizzatori, Roberto e Barbara, presenteranno l'itinerario e parleranno dell'esperienza di Heminghway durante la Prima guerra mondiale venerdì 5 ottobre alle ore 18,00 presso la sala conferenze di Palazzo del Podestà in via Calmaggiore, n. 10 - galleria strada romana (Comune di Treviso).

DETTAGLI :
Ritrovo: alle ore 7.45 dal Prato della Fiera, partenza ore 8.00
Ritorno: ore 18.00 circa al Prato della Fiera
Percorso: 65 km pianeggianti, su strade asfaltate con alcuni tratti di sterrato
Costo: Euro  8,00 (compresa visita abbazia)

Pranzo: al sacco o libero nei locali del centro di Fossalta di Piave
Referenti: Roberto cell. 339 4123300 - Barbara cell. 339 1148848
Iscrizioni:   c/o sala conferenze – via Calmaggiore 10 (vedi sito) venerdì  5 ottobre dalle 18.00 alle 20.00 o contattando i referenti

 

 
Amici della Bicicletta - FIAB, Via Barbano da Treviso 22, 31100 TREVISO | Powered by Joomla! OPENSOURCE GNU/GPL