DOMENICA 16 OTTOBRE 2011
Scritto da Nadia   

 E’ il mio cuore il paese piu’ straziato

(pedalando tra il Carso e il Collio Goriziano)

DESCRIZIONE:

Lasceremo la stazione di Gorizia per attraversare l’estesa città lungo la vivace via principale, quindi attraverseremo il ponte caratteristico sull’Isonzo e subito cambieremo ambiente lasciandoci dietro il caos e i rumori del traffico per imboccare, in leggera e piacevole salita, la via dell’Acqua, cosiddetta per la presenza di un ruscello rinfrescante e vari mulini. Se saremo in forze faremo una visita d’obbligo alla cittadina castello di Smartno (San Martino) in bellissima posizione.

 

Quindi attraverso diversi saliscendi torneremo giù in vallata per affrontare la seconda parte del percorso raggiungendo San Martino del Carso (luogo del famoso eccidio evocato in poesia dal grande Ungaretti) e la depressione formata dal lago di Doberdo’ purtroppo in secca in questo periodo.  Da qui riprenderemo il treno dalla vicina stazione di Monfalcone.

DETTAGLI :

Ritrovo :        07.20 davanti stazione F.S.
Partenza:       07.35 treno per Udine - Trieste
Ritorno :        19.23 a Treviso
Percorso :      52 km con circa 450 m di dislivello (media difficoltà, qualche ‘strappetto’ breve)
Costo :          euro 30,00  con probabile riduzione di circa € 4,00 per sconto Fiab su biglietto treno, se più di tre partecipanti.
Pranzo :         al sacco
Referente :      Gigi: 3494559117
Iscrizioni :       in sede venerdi 14 ottobre dalle 18.00 alle 19.00
 
NOTE: portare camera d'aria di scorta
Ultimo aggiornamento Mercoledì 12 Ottobre 2011 07:35
 
Amici della Bicicletta - FIAB, Via Barbano da Treviso 22, 31100 TREVISO | Powered by Joomla! OPENSOURCE GNU/GPL