DOMENICA 2 OTTOBRE 2011

VAL ROSANDRA E I COLORI AUTUNNALI DEL CARSO

Essendo la prima volta che organizziamo una gita con la corriera più trasporto bici chiediamo la Vostra gentile collaborazione nel dare le adesioni entro il 23 Settembre al fine di capire se riusciamo a raggiungere il numero minimo di partecipanti utile a giustificare l’utilizzo di tale mezzo di trasporto. Resta inteso che la gita non si effettuerà in caso di maltempo.

Partendo dalla ciclabile di Opicina, attraverso saliscendi che si snodano nella bellezza selvaggia del Carso attraverseremo, al di qua e al di là del confine, i piccoli centri di Trebiciano, Orlek e Serzana per poi arrivare a Basovizza, dove andremo a visitare la più grande Foiba carsica, per fermarci, dopo un paio di chilometri a Draga Sant’Elia per il pranzo (in ristorante con menù fisso oppure in uno spazio appositamente riservato per chi preferisce pranzare al sacco). Da lì prenderemo la ciclabile della Val Rosandra che, tutta in discesa, attraverso scorci suggestivi della baia di Trieste ci porterà alle porte della città.Da qui si potrà andare a visitare la Risiera di San Sabba (campo di sterminio nazista) oppure andare direttamente in centro. Eventualmente sarà possibile dividersi in due gruppi.

  • RITROVO: ore 7.30 al lato della stazione F.S. di Treviso
  • PARTENZA: ore 8.00
  • RITORNO: ore 19.00 circa
  • PERCORSO: 40 km circa misti tra asfalto e sterrato (qualche leggera salita nella prima parte del percorso)
  • COSTO: euro 20,00
  • PRANZO: in ristorante euro 15,00 - oppure al sacco
  • REFERENTE: Stefania cell. 3402556321 - tel. 042290006
  • ISCRIZIONI: entro venerdì 23 settembre in sede o contattando il referente

 

Altre notizie o avvertimenti:

  • portare camera d'aria di scorta.
  • portare carta d'identità
  • portare luci bici per tratti in galleria
Si raccomanda: durante le escursioni si è tenuti a rispettare il codice della strada - l’uso del casco non è obbligatorio ma consigliato. L’Associazione declina ogni responsabilità per danni recati a cose e persone. La cicloescursione non è una iniziativa turistica organizzata, bensì un’attività esclusivamente ricreativa – ambientale – culturale, svolta per il raggiungimento degli scopi statutari dell’Associazione.
 
Amici della Bicicletta - FIAB, Via Barbano da Treviso 22, 31100 TREVISO | Powered by Joomla! OPENSOURCE GNU/GPL