read more...
News
Domenica 23 settembre 2018

REFRONTOLO
Il percorso attraversa le colline attorno a Conegliano, da dove partiremo. Per strade secondarie fino a Susegana, si sale quindi al castello di San Salvatore ed, in parte su sterrato, si giunge a Collalto con i resti del castello. Si perde quota e ci si dirige verso Pieve di Soligo.  Si punta a nord, direzione Follina fino ad incrociare la strada per Rolle, che imboccheremo in salita, non troppo impegnativa ma non del tutto banale. Una volta in quota, il percorso offre un magnifico colpo d’occhio sulle colline.

Leggi tutto...
 
Venerdì 21 settembre 2018 ore 15,30

In occasione della “Settimana europea per la mobilità” e della giornata dedicata al “Bike to work”
La Fiab di Treviso
parteciperà al convegno organizzato dalla Fiab di Mestre all’Auditorium di Favaro Veneto, il programma è il seguente: ritrovo in bici ore 15,00 davanti alla stazione ferroviaria di Treviso; treni: partenza ore 15,07 o 15,36. Eventualmente ritrovo  ore 16,00 circa presso sede Fiab di Mestre in via Col di Lana 9/a, poi si segue il programma della locandina; rientro in treno previsto per le 20,30 a Treviso, vi aspettiamo numerosi…
Il trasporto persone e bici A/R a Mestre sarà a carico della Fiab di Treviso.
Per informazioni e prenotazioni telefonare a Nadia Tonolo 3666800860

 
200^ tessera per il 2018

La Fiab Amici della bicicletta di Treviso ha tagliato un traguardo storico.
Domenica scorsa abbiamo registrato un dato storico per la Fiab di Treviso, il superamento dei 200 soci, un risultato che fino a pochi mesi fa sembrava impossibile da raggiungere, personalmente sono molto felice e orgoglioso di questo, non c'era miglior modo per festeggiare i nostri primi 10 anni di attività.
Voglio ringraziare in particolare tutto il direttivo e tutti i soci che hanno contribuito a questo straordinario traguardo,
il lavoro fatto negli ultimi mesi ha sicuramente contribuito al raggiungimento di questo risultato, ora naturalmente si tratta di portare avanti i nostri scopi statutari con più forza e coraggio di prima, i numeri ci aiuteranno a far aumentare la nostra considerazione specialmente nei confronti della politica locale.
Le cose da fare sono tantissime, la cultura della mobilità sostenibile e della ciclabilità nel nostro paese è ancora un piccolo albero che dovrà crescere ancora molto, e allora forza ragazzi…………..pedalare…………      
Treviso 27 aprile 2018
Giampietro Toniolo - Presidente Fiab Amici della Bicicletta di Treviso

 

 
E' legge - 22 dicembre 2017

di Giulietta Pagliaccio (Presidente FIAB)

Oggi è stata approvata la 1° Legge Nazionale sulla mobilità ciclistica: è un momento storico per Fiab e l'Italia, per tanti motivi.
Nel novembre 2007 a Milano si svolgeva la 1° Conferenza Nazionale della Bicicletta, organizzata dal Ministero dell'ambiente e dalla Provincia di Milano
Fautore e vero "play maker" di questa Conferenza fu l'allora presidente FIAB, l’indimenticato Gigi Riccardi.
Fu una Conferenza intensa cui parteciparono tanti soggetti diversi del mondo della bicicletta, FCI, ANCMA, AICC (associazione italiana città ciclabili) Euromobility; in 3 giorni di lavoro vennero trattati temi i più vari nel corso di numerosi workshop i cui documenti potete trovare nel libro "Due ruote per il futuro" edito da Ediciclo.
Dei tanti relatori (un'ottantina) una ventina erano di FIAB: soci che hanno fatto la storia della Federazione e cito solo, oltre a Gigi, Antonio Dalla Venezia che sostituì Riccardi nella presidenza della Federazione.
Questa lunga premessa per dire che fu in quella sede che si posero le basi perché si sviluppasse una politica nazionale della ciclabilità che oggi vede la luce con la 1^ Legge Nazionale sulla mobilità ciclistica che all'art. 1 recita: "La presente legge persegue l'obbiettivo di promuovere l'uso della bicicletta come mezzo di trasporto sia per le esigenze quotidiane sia per le attività turistiche e ricreative....".
Una legge che sancisce, finalmente, che la bicicletta non è un "gioco per il tempo libero" come la si è sempre considerata, ma un vero mezzo di trasporto al pari degli altri, inserito nelle attività di sviluppo del Ministero dei Trasporti e per il quale sono necessari interventi diversi per una crescita adeguata, come si fa per gli altri mezzi di trasporto.

Leggi tutto...
 
Raccolta firme


Scarica la brochure

Sabato 9 e domenica 10 settembre l'Associazione Salvaguardia Ambiente Treviso e Casier organizza una raccolta firme lungo la Restera (a Fiera) per sollecitare l'Amministrazione di Treviso su una serie di punti a favore della mobilità dei quartieri sud di Treviso, con particolare riferimento alla mobilità lenta. Si invitano i soci interessati a prendere visione del volantino .pdf e se interessati recarsi in "Restera" per apporre la propria firma.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 9
Amici della Bicicletta - FIAB, Via Barbano da Treviso 22, 31100 TREVISO | Powered by Joomla! OPENSOURCE GNU/GPL