Domenica 16 giugno
Lungo la ciclabile del Sile arriveremo al  piccolo paese di Musestre con la chiesa che si affaccia sullo sbocco dell’omonimo fiume. Da qui raggiungeremo la tenuta di Ca’ Tron. Immersa nel cuore del Veneto, nel comune di Roncade, in provincia di Treviso, e per una piccola parte in quello di Meolo, in provincia di Venezia, Ca’ Tron è la più grande tenuta agricola a corpo unito della regione. Qui transitava in età romana la via Annia, strada consolare per Aquileia, realizzata verso la metà del II secolo a.C. E qui sono stati ritrovati diversi insediamenti romani. Addirittura è stato scoperto un ponte ligneo che sembra risalire a un’epoca ancora precedente.
Ed è proprio in questo angolo di natura e di sapiente cultura contadina, in questi terreni, strappati alla palude con imponenti opere di bonifica che nel 2005 è sorta l’avveniristica attività di H-Farm.

 

Accompagnati da Carlo e Martina avremo la possibilità di visitare i tre luoghi cardine di quello che sarà il nuovo campus di H-FARM:
- H-School, la scuola internazionale, dove studiano circa 450 ragazzini e ragazzine da tutta Italia
- H-FarmU, la nuova università avviata con l’Università Ca’ Foscari integrata con H-Farm Innovation, l’incubatore per startup digitali
- BigRock, la scuola dedicata al cinema, alla grafica computerizzata e alla formazione attraverso la realtà virtuale
Sarà una bella occasione per capire come questi due mondi di antica sapienza e innovazioni proiettate al futuro possano convivere e completarsi a vicenda.
Assieme consumeremo poi il pranzo al sacco immersi nella natura. Chi vorrà potrà invece pranzare alle Cementine, il nuovo ristorante di H-Farm, oppure alla trattoria alle Vigne, nel centro di Ca’ Tron.
Ritorneremo per i gli antichi percorsi stradali che con il loro andamento rettilineo fanno immaginare la storia che animava il nostro paesaggio
Percorso facile, in parte su ciclabile o strade secondarie. 50 Km Pianura. Partenza da Prato della fiera alle 8.30, rientro verso le 17.30
Per iscriversi
Isabella 3245371722
Franco 3289155879 (ore serali)
Venerdì 14 giugno ore 18.30 sede FIAB    
Durante le escursioni si è tenuti a rispettare il codice della strada o rimanere sui sentieri. L'associazione declina ogni responsabilità per danni arrecati a cose e persone. L'escursione non è una iniziativa turistica organizzata, bensì un'attività esclusivamente ricreativa-ambientale-culturale, svolta per il raggiungimento degli scopi statutari dell'Associazione.