Cara socia e caro socio,

per il fine settimana ecco l'interessante proposta.

Sabato 10 e domenica 11 ottobre 2020

Venzone e Riserva del Cornino

Cicloescursione treno+bici

Appuntamento alle 7.15 in stazione di Treviso, treno per Udine delle 7.34, arrivo a Udine alle 8.51. Il biglietto è a carico di ogni partecipante. 10,90 il biglietto TV-UD+ 3,50 supplemento bici

Dopo la colazione di rito in appropriata pasticceria, prenderemo la caratteristica Ciclabile delle Rogge e giungeremo con agio a Venzone verso l'ora di pranzo o primissimo pomeriggio. Pranzo libero, al sacco o in locale della zona, pomeriggio libero per la visita alla città.

Dichiarato dalla comunità Europea “Villaggio ideale dove è bello vivere”, il paese è stato fedelmente ricostruito dopo il terremoto del '76 ed è ricco di testimonianze della sua storia, dal Museo delle famose Mummie, al commovente Museo Tiere Motus, al Museo delle Foreste, ma anche numerosi edifici storici dall'XI al XVIII secolo e la cinta muraria.

La cena sarà presso l'agriturismo dove pernotteremo.

Domenica mattina, dopo un'abbondante colazione, attraverseremo il Tagliamento, lambiremo il Lago di Cavazzo e raggiungeremo la Riserva Naturale del Lago di Cornino, dove una guida ci attende per una breve visita in quello che è un luogo di notevole interesse naturalistico e dove negli anni Ottanta è stato avviato un progetto di conservazione del Grifone.

Proseguiremo sfruttando l'ottima rete di ciclovie del Friuli verso Flagogna, Pinzano e Toppo, uno dei borghi più belli d'Italia, per poi giungere a Maniago dopo aver attraversato il Ponte sul Cellina, un percorso assolutamente suggestivo. Qui prenderemo il treno per Sacile e quindi rientreremo a Treviso. Biglietto Maniago-Treviso 7,85 + supplemento bici 3,50.

Difficoltà: facile, su asfalto, ciclabili, sterrato e strade moderatamente trafficate. Sabato 45km, dislivello 280m, Domenica distanza 66km, dislivello 510m.

Costo 65 euro comprensivo di cena, pernottamento, colazione, visita guidata alla Riserva del Cornino, contributo Fiab, mentre il biglietto del treno ed eventuali ingressi ai musei sono a carico dei singoli partecipanti.

Contatti Susanna 349 6487898, Giampietro 348 2419596. 

In caso di forte maltempo/allerta meteo l'escursione verrà rinviata a data da destinarsi; se sono previste solo piogge passeggere l'escursione si farà.

L'escursione è riservata ai soci. ISCRIZIONE OBBLIGATORIA PER VIA DEL COVID. Restituire firmata alla partenza l'autocertificazione in calce.

Per le note disposizioni sul Covid, è NECESSARIO ESSERE MUNITI DI MASCHERINA E GEL DISINFETTANTE A BASE ALCOLICA.

Si raccomanda: in movimento va conservata una distanza interpersonale di almeno 5 metri e nelle SOSTE RICORDIAMOCI DI MANTENERE LA DISTANZA di almeno un metro e di indossare la mascherina.

Durante le escursioni si è tenuti a rispettare il codice della strada o rimanere sui sentieri. È necessario compilare e consegnare il modulo di autocertificazione. L'associazione declina ogni responsabilità per danni arrecati a cose e persone. L'escursione non è una iniziativa turistica organizzata, bensì un'attività esclusivamente ricreativa-ambientale-culturale, svolta per il raggiungimento degli scopi statutari dell'Associazione.

 

MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE
Il/la Sottoscritto/a_______________________________________ nato/a ____________________________
il _______/_______/_________ telefono cellulare _____________________
nel chiedere di essere ammesso a partecipare all’escursione organizzata da FIAB di Treviso in data 10/11.10.2020 in località Venzone, Maniago.
consapevole che chiunque rilascia dichiarazioni mendaci è punito ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia, ai sensi e per gli effetti dell’art. 46 D.P.R. n. 445/2000,
DICHIARA
1) di aver preso visione delle disposizioni operative impartite ai partecipanti dall’Associazione nonché delle informazioni generali per l’iscrizione e la partecipazione all’escursione in premessa e di accettarle integralmente senza riserve, impegnandosi a rispettare scrupolosamente, durante l’escursione, le direttive impartite dai capogruppo incaricati al controllo dell’attuazione delle misure anticovid;
2) di essere consapevole e di accettare che, in caso di violazione di uno dei punti richiamati, potrà essere escluso dall’escursione;
3) di non presentare sintomi influenzali riconducibili alla malattia COVID-19 (temperatura corporea oltre 37,5 °C e sintomi di infezione respiratoria quali la tosse), di non essere a conoscenza di aver avuto negli ultimi 14 giorni contatti con soggetti positivi al COVID-19, di non essere sottoposto a regime di quarantena (isolamento domiciliare).
Data: ............................ Firma ............................................................
INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI - ART. 13 REGOLAMENTO UE 2016/679
L’Associazione Fiab di Treviso la informa che ai sensi Regolamento (UE) 2016/679 (di seguito “Regolamento”) il trattamento dei Suoi dati personali sarà improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.
Oggetto del trattamento: raccolta dati personali da Lei forniti in occasione dell’iscrizione all’escursione in premessa.
Finalità e basi giuridiche del trattamento dei dati. I Suoi Dati sono trattati con il Suo preventivo consenso, ai fini dell’applicazioni delle Decreto del 23/02/2020, n.06 recante “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”.
Modalità del trattamento dei dati. Il trattamento dei Suoi Dati è effettuato sia in modalità cartacea che informatizzata, conservati per il periodo di tempo necessario allo svolgimento delle procedure di gestione dell’escursione. Il conferimento dei Dati per le finalità di cui sopra è necessario e obbligatorio e l’eventuale rifiuto di fornire tali dati comporta l’impossibilità di partecipare alla ciclo-escursione. I Dati non saranno diffusi né trasferiti in Paesi extra UE.
Diritti dell’interessato. Lei si può rivolgere, se non ricorrono le limitazioni previste dalla legge, in qualsiasi momento al Titolare del trattamento (Presidente pro-tempore) ai recapiti sotto indicati per l’esercizio dei Suoi diritti cui agli art. 15 ss. del Regolamento. Potrà in qualsiasi momento esercitare tali diritti: inviando una raccomandata a.r. all’indirizzo del Titolare o inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.