Care socie e cari soci,

Cicloescursione Domenica 19 luglio 2020

“La Tradotta” sulla ex ferrovia Susegana-Montebelluna

 

La ciclopedonale della Fonda, o "La Tradotta", che collega Montebelluna a Nervesa, è stata realizzata sulla vecchia linea ferroviaria “La Tradotta” Montebelluna-Susegana, nata agli inizi del secolo scorso per scopi militari (transitava il treno che portava i soldati al fronte, durante la Grande Guerra, durante i combattimenti tra l’Esercito Italiano e quello Austroungarico nella nota “Battaglia del Solstizio”).
Il progetto della Montebelluna-Susegana fu elaborato dalle Ferrovie dello Stato e presentato il 12 settembre 1914 al ministero dei Lavori Pubblici che lo approvò il 28 novembre successivo. La linea fu attivata urgentemente nella notte del 15 maggio 1916.

 

Lo scopo della nostra escursione è quello di percorrere interamente la ciclopedonale da Bidasio fino a Montebelluna. Partiremo da Treviso in bici e percorreremo stradine secondarie a basso traffico fino ad arrivare dove inizia la ciclabile, il percorso di andata toccherà i comuni di Villorba e Arcade, quello del ritorno invece i comuni di Volpago del Montello, Ponzano e Paese, sarà come sempre una giornata all’insegna dello svago e della piacevole compagnia.

NECESSARIO ESSERE MUNITI DI MASCHERINA E GEL DISINFETTANTE A BASE ALCOLICA

Si raccomanda: in movimento va conservata una distanza interpersonale di almeno 5 metri e nelle SOSTE RICORDIAMOCI DI MANTENERE LA DISTANZA di almeno un metro e di indossare la mascherina.
La partecipazione è riservata ai soci FIAB.

                           

Ritrovo :

Ore 8,20 davanti alla Sede di "Binario 1" in Piazzale Duca D'Aosta, 7/B sotto il

cavalcavia della stazione FS di Treviso, a sinistra guardando la stazione stessa;

Partenza:

Ore 8,45 in bici;

Percorso:

Km. 65 circa – Facile, in parte sterrato – dislivello 100 m. circa;

Costo:

Quota Fiab 3 euro;

Ritorno:

Nel pomeriggio a Treviso;

Pranzo:

Al sacco o presso pizzeria/bar in zona Bavaria o Volpago;

Referente :

Giampietro 348 2419596;

Iscrizioni:

entro venerdì 17.7.2020, contattando il referente, o presso la Sede di "Binario 1" in Piazzale Duca D'Aosta, 7/B sotto il cavalcavia della stazione FS di Treviso, dalle 18,30 alle 19,30.

  

MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE da presentare alla partenza o da compilare rispondendo alla presente mail

Il/la Sottoscritto/a_______________________________________ nato/a ____________________________

il _______/_______/_________ telefono cellulare _____________________

nel chiedere di essere ammesso a partecipare alla Ciclo-escursione organizzata da FIAB di Treviso in data 19.07.2020 in località Montello percorso ciclabile “La Tradotta”.

consapevole che chiunque rilascia dichiarazioni mendaci è punito ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia, ai sensi e per gli effetti dell’art. 46 D.P.R. n. 445/2000,

DICHIARA

1) di aver preso visione delle disposizioni operative impartite ai partecipanti dall’Associazione nonché delle informazioni generali per l’iscrizione e la partecipazione alla ciclo-escursione in premessa e di accettarle integralmente senza riserve, impegnandosi a rispettare scrupolosamente, durante l’escursione, le direttive impartite dai capogruppo incaricati al controllo dell’attuazione delle misure anticovid;

2) di essere consapevole e di accettare che, in caso di violazione di uno dei punti richiamati, potrà essere escluso dall’escursione;

3) di non presentare sintomi influenzali riconducibili alla malattia COVID-19 (temperatura corporea oltre 37,5 °C e sintomi di infezione respiratoria quali la tosse), di non essere a conoscenza di aver avuto negli ultimi 14 giorni contatti con soggetti positivi al COVID-19, di non essere sottoposto a regime di quarantena (isolamento domiciliare).

Data: ............................ Firma ............................................................

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI - ART. 13 REGOLAMENTO UE 2016/679

L’Associazione Fiab di Treviso la informa che ai sensi Regolamento (UE) 2016/679 (di seguito “Regolamento”) il trattamento dei Suoi dati personali sarà improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Oggetto del trattamento: raccolta dati personali da Lei forniti in occasione dell’iscrizione alla ciclo-escursione in premessa.

Finalità e basi giuridiche del trattamento dei dati. I Suoi Dati sono trattati con il Suo preventivo consenso, ai fini dell’applicazioni delle Decreto del 23/02/2020, n.06 recante “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”.

Modalità del trattamento dei dati. Il trattamento dei Suoi Dati è effettuato sia in modalità cartacea che informatizzata, conservati per il periodo di tempo necessario allo svolgimento delle procedure di gestione dell’escursione. Il conferimento dei Dati per le finalità di cui sopra è necessario e obbligatorio e l’eventuale rifiuto di fornire tali dati comporta l’impossibilità di partecipare alla ciclo-escursione. I Dati non saranno diffusi né trasferiti in Paesi extra UE.

Diritti dell’interessato. Lei si può rivolgere, se non ricorrono le limitazioni previste dalla legge, in qualsiasi momento al Titolare del trattamento (Presidente pro-tempore) ai recapiti sotto indicati per l’esercizio dei Suoi diritti cui agli art. 15 ss. del Regolamento. Potrà in qualsiasi momento esercitare tali diritti: inviando una raccomandata a.r. all’indirizzo del Titolare o inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.