Care socie e cari soci, 

ci troveremo per la bella festa della nostra associazione domenica 24 novembre alla ECOSTERIA Parco Santi Angeli sul Montello, via Eligio Porcu, 63, 31040 Giavera del Montello TV http://www.ecosteriasantiangeli.it/

L’Ecosteria è un locale d’impronta vegetariana con pizzeria e una piccola carta di cucina.

Così presenta la sua attività il gestore  Gianluca d’Argenio:

"La nostra cucina si basa su materie prime di altissima qualità sempre di stagione accompagnate da pasta fresca fatta in casa e da impasti a lunga lievitazione per le pizze. Il nome ecosteria vuole sottolineare l’attenzione che abbiamo per l’ambiente che ci circonda, utilizzando detersivi naturali a basso impatto e riciclando il più possibile. Tutto ciò si ripropone anche nella carta vini, dove cerchiamo di valorizzare i piccoli produttori che credono e praticano un’agricoltura sana nel rispetto dei cicli naturali. Come succhi proponiamo estratti di frutta fresca di stagione e come bibite esclusivamente bibite naturali e biologiche. Tutto ciò è circondato dallo stupendo paesaggio del Montello che offre infinite possibilità come passeggiate, percorsi in bicicletta ed escursioni in mezzo ai boschi".

Anche noi di FIAB Treviso condividiamo l’idea di attenzione all’ambiente e per questo motivo proponiamo ai nostri soci una particolare esperienza di cucina VEGETARIANA. Arriveremo in bici o in macchina alla meta. Per i ciclisti che non se la sentiranno di rientrare in bici, organizzeremo il trasporto delle bici e delle persone fino a Treviso. E' prevista anche una breve escursione a piedi (facoltativa). 

Prezzo del pranzo Euro 25,00 a testa. 

Sarà anche l’occasione per rinnovare la tesserà FIAB per il 2020. 

Adesioni e prenotazioni anche per il giro bici o passeggiata: Referente: Daniele 331.4787035 entro lunedì 18/11/2019 versando anticipatamente l’importo di €. 25,00  contattando il referente o presso la sala conferenze di Palazzo del Podestà il venerdì dalle ore 18.30 alle ore 19.30. Oppure bonifico: IBAN: IT33Q0708412000027002811055 Banca della Marca.

Il menù concordato è:

Antipasto:

carpaccio di seitan con insalata russa,

cestino di sfoglia con ricotta di capra e funghi,

humus di legumi,

insalatina con tofu croccante e vinaigrette al balsamico invecchiato.

Primo

gnocchi alla zucca con ragù di seitan, oliva taggiasca, capperi e pomodori secchi,

risotto al radicchio mantecato con burrata pugliese

Dolce

salame alla gianduia a centro tavola,

mousse al cioccolato fondente con bavarese al cioccolato bianco

Acqua gassata e non, vino, caffè. Le porzioni sono abbondanti.

CAMMINATA VERSO I BUNKER E LA GROTTA TAVARAN GRANDO (facoltativa, previa iscrizione)

Prima del pranzo, Nadia e Mario ci accompagneranno sul Montello verso la Piave nell’area che fu la prima linea durante la Battaglia del Solstizio. Incontreremo i resti dei Bunker e poi visiteremo la grotta del Tavaran Grando. Dopo la passeggiata raggiungeremo l’Ecosteria. Difficoltà: facile, tempo: un’ora e mezza circa. Scarponcini perché ci potrà essere del fango e torcia elettrica per la grotta.

DETTAGLI

1) Per chi si recherà in bici all’Ecosteria:
Ritrovo: Ore 9.00 a Porta Santi Quaranta - Treviso Borgo Cavour, 107
Percorso: 
Andata: Km 30 circa – difficoltà MEDIA, salita sulla presa 8 impegnativa – qualche tratto sterrato. 

Ritorno: come all'andata o con navetta organizzata da FIAB (prenotarsi per la navetta)
LE BICI DEVONO AVERE I FARI IN ORDINE

2) Per chi arriverà in auto e parteciperà alla passeggiata:

Ore 9.00 Partenza dal parcheggio stadio del Rugby di Monigo Treviso via Cisole di fronte alla biglietteria lato SUD da dove proseguiremo insieme. 

Oppure: Ore 9.30 Parcheggio a Santa Croce del Montello via X Armata (frazione di Nervesa della Battaglia)

3) Per chi arriverà in auto all’ECOSTERIA:

Ore 11.00 Parcheggio stadio del Rugby di Monigo Treviso via Cisole di fronte alla biglietteria lato SUD da dove proseguiremo insieme

Oppure: appuntamento ore 12.00 all’ECOSTERIA Parco Santi Angeli sul Montello Via Eligio Porcu, 63 - 31040 Giavera del Montello TV

Si raccomanda:  durante le escursioni si è tenuti a rispettare il codice della strada, l’uso del casco è vivamente consigliato. Portare camera d'aria di scorta. L’associazione declina ogni responsabilità per danni recati a cose e persone. La ciclo escursione non è una iniziativa turistica organizzata, bensì un’attività esclusivamente ricreativa-ambientale-culturale, svolta per il raggiungimento degli scopi statutari dell’Associazione