Domenica 18 settembre 2016

Verso il Piave 
Partendo da Treviso, da via Martiri di Belfiore (vicino al cinema Edera) alle ore 8:30, arriveremo al Piave percorrendo strade secondarie e lunghi percorsi sterrati. È prevista una prima sosta a Varago per fare colazione, poi una sorpresa volante ci allieterà prima di arrivare in località Saletto dove pranzeremo. Prima di sederci a mangiare potremo visitare una trincea situata sulla sponda del Piave.
Per chi lo desidera ci sarà il pranzo a buffet sotto una veranda in riva al Piave (dolci e bevande compresi)  preparata appositamente per noi con prodotti bio, per il costo di 10 euro; oppure chi lo preferisce può pranzare al sacco.
Dopo pranzo è prevista una lunga, piacevole sosta in riva al Piave per rilassarci e giocare insieme. Potremo percorrere le rive del Piave ed entrare in acqua alla scoperta degli abitanti  del fiume con l'aiuto e la guida di Roberto Cenedese. 


 La partenza è prevista per le 15:30 circa con arrivo a Treviso in piazza Martiri Belfiore per le ore 18:30 -  19:00.
Se ci sarà bel tempo suggeriamo di portare un costume da bagno (c'è la possibilità di cambiarsi) sandali per camminare in acqua e filtro solare.
Nel caso invece di maltempo la gita sarà annullata.  

DETTAGLI:
Ritrovo:
ore 8:15 domenica mattina in piazza Martiri Belfiore di Treviso
Partenza: ore 8:30
Ritorno: tardo pomeriggio a Treviso verso le 18:30 - 19:00
Costo gita: euro 3,00 per  quota Fiab  Treviso euro 1,00 per costi gita
Pranzo: è stato concordato un pranzo con prodotti bio presso la struttura in riva al Piave di Saletto al costo di euro 10 a persona, chi volesse può portare il pranzo al sacco
Referenti: Giovanna Giacomini cellulare 347 47 90 394 Giovanna Piovesana cellulare 348 06 98 769
Iscrizioni:
telefoniche contattando le referenti entro venerdì  16 settembre 2016 oppure presso il Palazzo del Podestà entro venerdì  16 settembre 2016
Si raccomanda quanto segue: durante le escursioni si è tenuti a rispettare il codice della strada e l'uso del casco è vivamente consigliato. Portare sempre la camera d'aria di scorta. L'associazione declina ogni responsabilità per danni arrecati a cose e a persone. La cicloescursione non è un iniziativa turistica organizzata bensì una attività esclusivamente ricreativa- ambientale - culturale, svolta per il raggiungimento degli scopi statutari dell'Associazione.

Cliccare sull'icona Acrobat Reader per scaricare la locandina .pdf

 
Amici della Bicicletta - FIAB, Via Barbano da Treviso 22, 31100 TREVISO | Powered by Joomla! OPENSOURCE GNU/GPL